Intelligence and  Global Defence

Nuove reti e nuove tecniche di hacking - Cybersecurity360

L'avvento della rete 5G porta con sé numerosi vantaggi, ma anche dei rischi. Grazie a nuove tecniche di hacking, i cosiddetti IMSI catcher, è possibile hackerare un telefono cellulare senza che il proprietario e tantomeno la compagnia telefonica se ne accorgano. Leggiamo di più nell'articolo del direttore scientifico Marco Santarelli per Agenda Digitale

imsi catcher

Il ritorno dei dispositivi IMSI catcher ha sollevato diverse questioni legate alla sicurezza delle informazioni e dei dati personali: questa tecnologia permette di intercettare un dispositivo mobile e di rubare i dati al suo interno, tracciando costantemente il proprietario. La situazione è resa ancora più delicata perché si è parlato del possibile coinvolgimento dei Servizi segreti, responsabili di utilizzare gli IMSI catcher per tenerci sotto controllo.

Leggi l'articolo completo qui

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.