Intelligence and  Global Defence

Perimetro cibernetico: avviata load fase due - Cybersecurity360

Un mese fa è stato approvato il DPR attuativo del Perimetro di Sicurezza Nazionale Cibernetica. Qualche giorno fa, invece, hanno approvato il secondo DPCM attuativo e relativo alla notifica degli incidenti da parte dei soggetti che sono nel Perimetro. Quali sono i prossimi passi?

Leggiamolo nell'articolo del direttore scientifico Marco Santarelli per Cybersecurity360

perimetro cibernetico cybersecurity360

Il DPCM ha confermato il tempo massimo di un'ora per comunicare al CSIRT l'avvenuto attacco o incidente ai propri sistemi di sicurezza, con tutti i limiti del caso già individuati. Tra questi, c'è la necessità di dotare le imprese presenti nel Perimetro degli strumenti adatti per rispettare questa normativa e le seguenti disposizioni.

Leggi l'articolo completo qui

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.