Intelligence and  Global Defence

Apple e NSO: gli ultimi aggiornamenti - Cybersecurity360

L’azienda israeliana NSO Group, sviluppatrice del famigerato spyware Pegasus, di nuovo sotto i riflettori per una causa intentata da Apple e per limitazioni imposte dal governo israeliano sulle vendite dei suoi strumenti all’estero.

Vediamo cosa è successo e potrà ancora succedere nell'articolo del direttore scientifico Marco Santarelli per Cybersecurity360

Apple e NSO: gli ultimi aggiornamenti

Pegasus, l’app spia di NSO Group, ha violato la privacy degli utenti Apple attraverso la loro sorveglianza e il targeting. La richiesta di Apple consiste nel vietare a NSO Group di utilizzare software, servizi o dispositivi Apple e un risarcimento per le violazioni del diritto federale e statale degli USA.

Leggi l'articolo completo qui

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.