Intelligence and  Global Defence

Niente piu’ cavi, l’energia si diffonde con le onde elettromagnetiche

Un esperimento ha portato all’accensione di una lampadina sfruttando l’energia prodotta dalle onde del mare e diffusa senza rete elettrica

L’energia del futuro? Per Marco Santarelli, direttore scientifico di Res On Network e membro scientifico del progetto di ricerca Netonnets, è senza fili e sfrutta il principio della risonanza reciproca. L’idea prende spunto da alcuni esperimenti fatti a fine Ottocento da Nikola Tesla: lo scienziato, trasferendo energia da una torre sotto forma di onde elettromagnetiche, riuscì a illuminare lampadine distanti e non collegate con la stessa, sfruttando la capacità di propagazione che si crea fra una fonte emittente e una ricevente che condividono la stessa frequenza. Con l’endorsment del programma Netonnets, di cui sono autori Gregorio D’Agostino di Enea e Antonio Scala di Cnr, il team guidato da Santarelli ha effettuato a settembre scorso un primo esperimento a Torre del Cerrano (Te) ed è riuscito ad accendere una lampadina sfruttando l’energia prodotta dal moto ondoso del mare.

Leggi tutto...

Con Trump cambia il clima

Cosa cambierà in ambito energetico, negli USA e nel mondo, con l’avvento di Trump?

Trump nomina segretario di Stato il CEO di ExxonMobil e alla guida dell’EPA mette un uomo che ha a lungo combattuto l’EPA, ma non è così ingenuo da uscire dagli accordi sul clima. Dietro la questione energetica ci sono la Cina da isolare e la Russia da avvicinare

TRUMP CLIMA

 

Tra pochi giorni un uomo che ha dichiarato al mondo che il cambiamento climatico è un “concetto inventato dai cinesi per impedire all'economia americana di essere competitiva”, sarà il nuovo presidente degli Stati Uniti. Quest’uomo è Donald Trump.

Cosa cambierà seriamente in ambito energetico con l’avvento di Trump? Non dimentichiamoci che energia (gas ed elettricità) e clima sono stati tra i campi di battaglia più aspri della campagna elettorale tra lui e la Clinton. Non dimentichiamoci che chi mette le mani sulla produzione energetica da materia prima riesce, da sempre, a spostare equilibri internazionali. Quali sono e potrebbero essere le implicazioni serie del nuovo operato del presidente Trump?

Leggi tutto...

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.